Südwestumfahrung Brugg

Breve descrizione

La nuova circonvallazione collegherà la bassa valle dell'Aare con le autostrade A1 e A3 e fornirà un accesso a Brugg/Windisch.

Progetto

Il progetto della circonvallazione sud-ovest di Brugg si compone di tre sottoprogetti: la nuova costruzione del ramo sud della K128, la nuova costruzione del ramo ovest della K128 e la nuova costruzione della bretella K401. Questa nuova circonvallazione collegherà la bassa valle dell'Aare con le autostrade A1 e A3 e fornirà l'accesso a Brugg/Windisch. Nell'ambito di questo progetto, è stata realizzata una costruzione stradale completa a due corsie con due rotatorie in calcestruzzo, comprese varie opere e linee di drenaggio. Vari muri di sostegno in calcestruzzo con elementi di protezione dal rumore, ristrutturazioni di ponti e nuove costruzioni di ponti, rinnovo e ristrutturazione di passaggi a livello e misure di compensazione completano la complessa struttura complessiva.

Servizi in dettaglio

  • Blocchi di cavi di servizio VT: 3'300 m
  • Blocchi di linee di servizio EW/acqua/gas: 5'000 m
  • Fognatura/scarico: 3'250 m varie dimensioni e combinazioni
  • Cestini di pietra: 1'250 pz.
  • Muri di contenimento: 1'365 m
  • Elementi di protezione dal rumore: 240 pezzi
  • Calcestruzzo gettato in opera: 8'300m3
  • Muro di chiodi: 1'250m2
  • Ancoraggi: 220 pezzi
  • Scavo: 250'000m3
  • Demolizione della pavimentazione: 25'000m2
  • Rinterro/riempimento: 60'000m3
  • Strati di fondazione: 40'000m3
  • Asfalto: 21'000 tonnellate
  • Finiture dei bordi: 2'000 m
  • Pavimenti in calcestruzzo: 2'850m2

Sfide

La sfida più grande è stata quella di accorciare i tempi di costruzione di un anno nel corso del progetto, il che ha rappresentato un enorme sforzo di coordinamento e una prova di forza. Grazie all'ottimizzazione del progetto, all'accorpamento e alla collaborazione di vari dipartimenti e specialità del settore civile, siamo stati in grado di presentare la nostra competenza professionale e il nostro peso in modo impressionante e con successo.

Grazie all'Economia Circolare, abbiamo anche potuto dimostrare come sia possibile armonizzare l'edilizia e la conservazione delle risorse.

Sostenibilità

  • Economia circolare

Ulteriori informazioni

Alle notizie

Avete interesse? Mettetevi in contatto con noi!

Contatti

Torna alla panoramica